I libri per tutti

I libri per tutti

Un progetto editoriale per l’inclusione che prevede la pubblicazione in versione digitale di libri con i simboli utilizzati nella Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) per favorire una lettura accessibile a tutti i bambini.

 
 



Scopri il progetto

Acquista i libri

I promotori

Il progetto è promosso da Fondazione Paideia insieme a DeA Planeta Libri con il marchio De Agostini, GeMS – Gruppo editoriale Mauri Spagnol con le case editrici Guanda e La Coccinella e il marchio Ape Junior, Giunti Editore e la Business Unit Ragazzi di Mondadori Libri con le case editrici Mondadori, Piemme - con il marchio Il Battello a Vapore - e Rizzoli.

  • www.fondazionepaideia.it/
  • www.deaplanetalibri.it
  • www.mondadori.it
  • www.giunti.it
  • www.maurispagnol.it

I libri per tutti: un progetto per l’inclusione

“Con questo importante progetto a favore di una cultura dell’inclusione vogliamo dare la possibilità a ogni bambino di poter accedere alla lettura e all’apprendimento. Siamo particolarmente orgogliosi che per la prima volta quattro dei principali gruppi editoriali in Italia abbiano scelto di lavorare insieme e speriamo che in futuro altre realtà del settore siano interessate a farne parte”, afferma Fabrizio Serra, Direttore di Fondazione Paideia. scopri il progetto

I libri per tutti: un progetto per l’inclusione

I nostri libri

Mati e Mata

Due bambine tanto diverse, eppure così simili, ci ricordano l’importanza di sentirsi cittadini dell’Italia. L’amicizia, insegna la storia, aiuta a superare le diversità. Il testo in simboli presenta un lessico familiare, utile per descrivere le attività e le passioni quotidiane di ciascuno; le strutture frasali sono semplici. Il testo è adatto a bambini dai sei anni.

Dov’è la mia tana

Un libro con i buchi ora in versione digitale. Il testo in simboli è cadenzato dalle rime, armonizzato con le illustrazioni. La struttura sintattica semplice, si intreccia al discorso diretto. Che bello, il topo troverà la sua mamma!

Susan ride

Jeanne Willis narra una storia importante per l’inclusione, ricca di emozioni. La relazione tra testo e immagini è molto armoniosa.  La frase è costruita in modo semplice (soggetto ripetuto e verbo). Il lessico attinge al mondo quotidiano

Gatto con gli stivali

La trama narrativa di questa fiaba è più complessa. Il lessico è familiare, la struttura sintattica del testo simbolico è semplificata. È Fabiana Negrin ad aver illustrato questa fiaba tradizionale; le sue tavole sono interattive.

I tre porcellini

La classica fiaba dei tre porcellini, illustrata da Mariachiara Di Giorgio, è stata riscritta in un testo semplificato per i simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa.

Bella addormentata nel bosco

Il testo, riscritto semplificando le strutture sintattiche, trasporta in un mondo fantastico. La narrazione si sviluppa intorno a personaggi ben caratterizzati, positivi e negativi. L’ascolto audio restituisce i loro caratteri, le emozioni. Le illustrazioni di Valeria Docampo creano un’atmosfera magica.

I libri per tutti: un progetto per l’inclusione - Video